Blender_Tut.Mod01 – Modellazione di un calice

Se hai avuto problemi con gli step precedenti puoi ripartire
da questo punto scaricando il modello da questo link

Per visualizzare i file ad esso collegati estrai
il contenuto
di questo file zip nella stessa directory del modello

#03 Inizio della modellazione

Per evitare di visualizzare l’immagine di riferimento anche in altre visualizzazioni (pianta, viste laterali, camera) selezionare Front dal menù Axis presente nello slot dell’immagine di riferimento.

Dividere la 3D View in due e, ponendosi in una visualizzazione tridimensionale generica inserire un cerchio attraverso la combinazione di tasti Shift+A e scegliendo Mesh -> Circle.

Il cerchio comparirà nel punto in cui si trova il cursore 3D. Qualora questo fosse stato involontariamente spostato è possibile riposizionarlo nell’origine del sistema attraverso la combinazione di tasti Shift+C.

Dalla Tools Shelf (barra di sinistra attivabile da tasto T) impostare il numero dei vertici del cerchio a 8 e accertarsi che il menù Fill Type sia settato a Nothing

Si consiglia adesso di visualizzare la barra della 3d View cliccando sul simbolo + presente nella parte in basso a destra della finestra.

Con il cerchio selezionato attivare la modalità Edit Mode (tasto Tab) e, con tutti i vertici selezionati (tasto A per selezionare o deselezionare tutto), scalare il cerchio – tasto S – fino alla larghezza della base del calice.

Con tutti i vertici selezionati cliccare sul tasto E per iniziare l’estrusione del cerchio. Per vincolare la direzione verticale dell’estrusione cliccare sul tasto Z o individuare la direzione verticale attraverso l’utilizzo del tasto centrale del mouse. Una volta raggiunta l’altezza desiderata (quella della base del calice) concludere l’operazione cliccando col tasto sinistro del mouse.

Ripetere l’operazione per raggiungere l’inizio dello stelo. Cliccare sul tasto S per scalare quest’ultimo loop secondo l’immagine di riferimento.

Per attivare la visualizzazione trasparente della superficie modellata attivare la visualizzazione wireframe cliccando sul tasto Z.

E’ utile sapere che su Blender i comandi da tastiera sono sensibili al contesto attivo (quello su cui è situato il puntatore): è quindi necessario verificare che il puntatore si trovi nella 3D View prima di lanciare i vari comandi da tastiera (A, Shift+A, S, E, Tab, N, T, Z, etc…).

Leave a Reply